FRENULECTOMIA

IL FRENULO SI PUO’ DEFINIRE COME UNA SOTTILE BANDA(SPESSO DI SOLO) DI TESSUTO CONNETTIVO CHE RAPPRESENTA LA CONTINUAZIONE DELLA MUCOSA NEL PASSAGGIO DAL LABRO,DALLA GUANCIA O DALLA LINGUA ,ALLA MUCOSA ALVEOLARE.

LA PRESENZA DI UN FRENULO ANOMALO E’ ,NEL CASO DI QUELLO LABIALE SUPERIORE,SPESSO RESPONSABILE DI UN DIASTEMA(SPAZIO TRA DUE DENTI) A CARICO DEGLI INCISIVI SUPERIORI,O ANCORA DELLA RICOMPARSA DI UN DIASTEMA PRECEDENTEMENTE CURATO ORTODONTICAMENTE.

PRIMA DI EFFETTUARE LA ,IL PAZIENTE VA COMUNQUE SOTTOPOSTO AD UN ATTENTO ESAME OBIETTIVO E RADIOGRAFICO DA PARTE DELL’ODONTOIATRA.

L’INTERVENTO VIENE ESEGUITO CON TECNICA CHIRURGICA TRADIZIONALE, CONSISTENTE NELL’EFFETTUARE L’ANESTESIA LOCALEE QUINDI RIMUOVENDO IL FRENULO ED APPLICANDO DEI PUNTI  DI SUTURA CHE VERRANNO RIMOSSI IN SETTIMA GIORNATA.

I TEMPI DI GUARIGIONE VARIANO DAI 15 AI 20 GIORNI.

L’INTERVENTO PUO’ ANCHE ESSERE ESEGUITO CON IL LASER CHIRURGICO,

VN:F [1.9.22_1171]
Dai un voto a questa offerta
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia il tuo commento

*